Passa ai contenuti principali

Post

Ottobre

 
Post recenti

FAMU 2022 attività gratuita

 FAMIGLIE AL MUSEO  DOMENICA 9 OTTOBRE il nostro Museo aderisce alla giornata delle FAMu . Per l'occasione verrà realizzato un laboratorio di collage seguendo il tema scelto quest'anno delle diversità, declinato nello specifico sulla Pace. Ci faremo ispirare dal Manifesto realizzato da Chiara Rapaccini per l'edizione del Carnevale di Viareggio del 2006 e dall'arca dei Fratelli Cinquini Scenografie del 2021. Ogni partecipante riceverà in regalo un libro di Geronimo Stilton - Official . 𝗗𝗼𝘃𝗲: Museo del Carnevale Hangar 16/Espace Gilbert 𝗤𝘂𝗮𝗻𝗱𝗼: 9 ottobre ore 16.00 𝗖𝗼𝘀𝘁𝗼: € 4,00 𝗘𝘁𝗮̀ 𝗺𝗶𝗻𝗶𝗺𝗮: 6 anni 𝗣𝗢𝗦𝗧𝗜 𝗟𝗜𝗠𝗜𝗧𝗔𝗧𝗜 𝗣𝗥𝗘𝗡𝗢𝗧𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗢𝗕𝗕𝗟𝗜𝗚𝗔𝗧𝗢𝗥𝗜𝗔 𝗔𝗟 𝟯𝟰𝟮 𝟵𝟮𝟬𝟳𝟵𝟱𝟵  

cartapesta

🎊 BELLISSIMA GIORNATA 🎊 ieri con l'Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti Firenze a Marina di Massa con il nostro laboratorio di cartapesta, in occasione del campus per bambini e ragazzi con disabilità visiva ideato per favorire lo scambio di esperienze tra giovanissimi non vedenti ed ipovedenti.  Il campus educativo, rivolto ai ragazzi tra gli 8 e i 13 anni prevede un percorso formativo a carattere residenziale che punta da un lato a contrastare gli effetti negativi derivanti dalle restrizioni imposte dalla pandemia e, dall’altro, a preparare al meglio i giovani in vista del nuovo anno scolastico. Grazie per averci coinvolti!

Lupo Libeccio

  Cari insegnanti, La nostra Associazione, in occasione del ventennale dell’uscita del primo volume della saga, propone all’interno delle scuole primarie del territorio di Viareggio un percorso indoor e outdoor a tema. Il testo, scritto da Giovanni Merlini e illustrato dall’Associazione H.AR.T nel 2002, è un compendio di tradizioni e racconti legati alla città, che riteniamo poter essere di grande interesse per i più piccoli. Per qualsiasi informazione potete contattarci tramite email a questo indirizzo di posta elettronica o al 342 9207959 (anche tramite Whatsapp). Cordialmente Associazione H.Ar.T.

CESVOT

  Volontariato, riaccendiamo la passione Condividi su               Martedì 19 Luglio 2022 Cara Direttrice, ringrazio il suo giornale per aver dato spazio ad una problematica sensibile nella società odierna emersa nella richiesta di aiuto del provveditore della Misericordia di Firenze e nell’intervista al Prof. Givone di ieri. Interessandomi da tanto tempo di volontariato sono stato sollecitato ad un intervento che vuole essere solo un piccolo contributo ad una riflessione che spero possa restare aperta. Una riflessione che ci porta innanzitutto all’origine del senso delle nostre vite. “Non si trovano volontari”, è un dato di fatto. Occorre però non fermarsi al fenomeno, ma chiedersi il motivo di questa mancanza di appeal. È un problema dei giovani che non si avvicinano o siamo noi adulti a non essere attrattivi? Forse le nostre strutture che fanno sempre le stesse cose allo stesso modo necessitano di essere rinnovate? Forse anche noi stessi dobbiamo fare autocritica ed essere più capa

Ingresso Gratuito ... vi aspettiamo

 

Gianni